Recuperare un veicolo rimosso

carroattrezzi

Per verificare se un veicolo è stato rimosso è possibile contattare la sala operativa della Polizia Municipale allo 085.37371

Ufficio sito al piano terra del Comando di P.M.

orario di apertura: tutti i giorni dalle 8:00 alle 21:30

VEICOLI RIMOSSI PER INTRALCIO ALLA CIRCOLAZIONE

– RICERCA 

– MODALITÀ DI RECUPERO

– COSTI

Il servizio di rimozione e custodia dei veicoli rimossi riguarda:

  • la rimozione forzata di veicoli (biciclette, ciclomotori, motocicli, autoveicoli ecc.) nonché relativa custodia in tutti i casi previsti e disciplinati dal Codice della Strada;
  • il recupero dei veicoli rubati;
  • lo spostamento dei veicoli regolarmente parcheggiati, richiesto per motivi di pubblica sicurezza, ordine pubblico in occasione di pubbliche manifestazioni o altri motivi connessi alla circolazione stradale;

I veicoli rimossi, recuperati o spostati per disposizione della Polizia Municipale di Pescara, sono custoditi nei depositi delle ditte autorizzate dal Comune fino a quando un avente diritto non va a ritirarli. I veicoli, fatti salvi eventuali provvedimenti di fermo amministrativo ovvero a sequestro amministrativo o penale, potranno essere ritirati direttamente presso le depositerie previo pagamento delle spese di chiamata, rimozione, trasporto e custodia, stabilite con apposito provvedimento che fissa le tariffe per i servizi di competenza della Polizia Municipale. L’importo varia a seconda:

  • della calendarizzazione del giorno di rimozione (giorno feriale o festivo)
  • dell’utilizzazione dei carrelli per il traino del veicolo
  • del numero dei giorni in cui il veicolo è stato tenuto in custodia

I pagamenti si effettuano presso Il Comando di Via Del Circuito n° 26 in Pescara.

Il pagamento può effettuarsi in contanti o tramite modalità automatiche (bancomat etc.)

Il proprietario o chi dimostra di avere diritto al ritiro, ad esempio un familiare munito di delega del proprietario, all’atto della restituzione, oltre al pagamento immediato, dovrà avere al seguito il documento di identificazione personale. L’importo della sanzione riguardante l’accertamento dell’infrazione, salvo i casi obbligatori previsti dalla normativa vigente, potrà essere corrisposto anche successivamente.

N.B. Si specifica che la mancanza del documento di identità (eventuale delega) e del pagamento della rimozione, il veicolo non potrà essere restituito.

Veicoli stranieri: Ai sensi dell’art. 207 del Codice della Strada, i veicoli immatricolati in uno stato estero o targati EE potranno essere ritirati previo pagamento della sanzione amministrativa in misura ridotta prevista per la violazione accertata ovvero previo versamento di cauzione dell’importo pari a tale sanzione.

TARIFFE SERVIZIO RIMOZIONE VEICOLI

aggiornamento 2020 con arrotondamento per difetto

 

INTERVENTO E RIMOZIONE

di veicoli di massa complessiva fino a 1,5 T

FERIALE
traino normaletraino con carrello
(84,04) 84,00(100,84) 100,80
FESTIVO
traino normaletraino con carrello
(104,29) 104,20(125,13) 125,10

 

INTERVENTO E RIMOZIONE

di veicoli di massa complessiva superiore a 1,5 T

FERIALE
traino normaletraino con carrello
(109,62) 109,60(126,43) 126,40
FESTIVO
traino normaletraino con carrello
(137,64) 137,60(158,97) 158,90

 

RICONSEGNA SUL POSTO

di veicoli di massa complessiva fino a 1,5 T

FERIALEFESTIVO
(66,48) 66,40(86,73) 86,70

 

RICONSEGNA SUL POSTO

di veicoli di massa complessiva superiore a 1,5 T

FERIALEFESTIVO
(92,06) 92,00(120,09) 120,00

 

TARIFFA GIORNALIERA PER CUSTODIA

di veicoli di massa complessiva fino a 1,5 T

euro 6

 

TARIFFA GIORNALIERA PER CUSTODIA

di veicoli di massa complessiva superiore a 1,5 T

euro 9

aggiornamento 2020 con arrotondamento per difetto

(Det. Dirig. n° AX 7 – n° Gen. 313 del 29/02/20)